Spaccio fuori allo stadio San Paolo tra la folla del concerto, due arrestati: uno è di Qualiano. I NOMI

Spaccio fuori allo stadio San Paolo tra la folla del concerto, due arrestati: uno è di Qualiano. I NOMI

Ieri sera gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato San Paolo hanno arrestato il 30enne di Qualiano Corrado Iossa ed il 45enne di Dugenta Massimiliano Muto, in quanto ritenuti responsabili del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Verso le 16.45 i poliziotti di San Paolo li hanno notati mentre in sella ad un motociclo, zigzagavano in modo sospetto tra la folla che affluiva al concerto del noto cantante Nino D’Angelo.

I due sono stati pertanto fermati e condotti al vicino Commissariato. Sottoposti a perquisizione personale, sono stati trovati in possesso Iossa di circa due grammi di marijuana e Muto di circa 4 grammi della stessa sostanza. I due erano inoltre in possesso di complessivi 900 euro.

A questo punto gli agenti hanno deciso di sottoporre a perquisizione domiciliare l’abitazione di Iossa. All’interno di un cassetto della camera da letto sono stati infatti rinvenuti complessivamente in varie confezioni circa 75 grammi della medesima sostanza che avevano in dosso a Piazzale Tecchio. In casa è stata anche rinvenuta una macchina per il sottovuoto.

Iossa e Muto sono stati quindi arrestati e subito condotti alla Casa Circondariale di Napoli – Poggioreale.