Sorpreso a girare in auto con la moglie, in manette affiliato del clan. IL NOME

Sorpreso a girare in auto con la moglie, in manette affiliato del clan. IL NOME

Qualiano. Evade dai domiciliari. i carabinieri lo sorprendono a zonzo in auto con la moglie. I carabinieri arrestano 29enne ritenuto affiliato a clan. Si tratta di Carmine Sgariglia, “Tiki Toko”, un 29enne di qualiano già noto alle ffoo e ritenuto appartenente al clan camorristico dei “D’Alterio Pianese”, operante a Qualiano e zone limitrofe.

Ai domiciliari per associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, è stato sorpreso dai militari dell’Arma mentre transitava per via domenico Cimarosa a bordo di una vettura guidata dalla moglie. Alla vista dei carabinieri ha cercato di nascondersi abbassandosi sul sedile ma è stato individuato e bloccato. Arrestato, è stato tradotto nella casa circondariale di poggioreale.