Sorelle, fiction RAI: sesta puntata, replica in streaming e su Raireplay

Sorelle, fiction RAI: sesta puntata, replica in streaming e su Raireplay

E’ andata in onda ieri sera alle 21 su Rai1 la sesta e ultima puntata di “Sorelle“, la fiction che ha fatto registrare 6 milioni di telespettatori incollati allo schermo nelle prime cinque puntate. E’ possibile rivedere la sesta puntata su Raiplay? E in diretta streaming?

Streaming live

Facciamo ordine. Per chi avesse voluto seguire l’ultima e sesta puntata di “Sorelle” in diretta, lo poteva fare fare su Raiplay.it, il canale di streaming live che la televisione di Stato mette a disposizione per tutti gli utenti della rete, abbonati e non. Bastava collegarsi al portale linkato per seguire tutta la programmazione in tempo reale su Rai1, Rai2 e Rai3.

Streaming replica

Per chi invece non ha potuto seguire la fiction in tempo reale o abbia perso una delle precedenti puntate, potrà rivederle grazie a Rai Replay, portale ufficiale dello streaming Rai che permette di visualizzare in qualsiasi momento in replica i principali programmi andati in onda nella giornata o durante la settimana, sia dal pc che su smart tv (in questa caso basta cliccare il tasto blu).

Ecco per tua comodità i link a tutte le puntate della fiction Sorelle su Rai Replay in streaming.

Sorelle: tutte le puntate in streaming Rai Replay della fiction di Rai 1

Anticipazioni sesta puntata (ATTENZIONE: SPOILER)

Alla fine l’assassino era proprio lui: Roberto Roversi (Giorgio Marchesi), l’ex marito di Elena (Ana Caterina Morariu). Diciamo la verità, tutti abbiamo pensato che potesse essere il colpevole fin dalla seconda puntata, quando si è capito che non era stato del tutto sincero con Chiara (Anna Valle) e con la Polizia.

Poi però gli sceneggiatori Ivan Cotroneo e Monica Rametta sono stati così bravi da seminare tante false e attendibili piste nel corso delle puntate. E allora è spuntato fuori Nicola (Alan Cappelli Goetz) lo studente ossessionato da Elena, poi il politico Martino Siniscalchi (Edoardo Velo), vero padre del piccolo Giulio (Niccolò Calvagna). Ma i sospettati dal pubblico fino alla fine sono stati diversi: Barbara (Elisabetta Pellini) la fidanzata di Roberto, Silvia (Irene Ferri) la poliziotta incinta magari proprio di Roberto, Antonia (Loretta Goggi) la mamma smemorata con un principio di demenza senile o addirittura Chiara stessa, gelosa della sorella.

E invece è stato Roberto a uccidere Elena in un momento di rabbia. Già tra i due i rapporti erano tesi per l’educazione e l’affidamento dei tre figli, ma una cosa ha scatenato la rabbia furibonda di Roberto: Elena aveva scoperto che la laurea in ingegneria dell’ex marito era nulla. E lo ha minacciato di rivelarlo. Messo davanti all’idea di perdere tutto: il lavoro, i figli, la credibilità, Roberto ha perso il controllo e ha ucciso Elena.