Solo per amore 2, fiction in replica streaming su Mediaset On Demand

E’ andata in onda ieri sera la terza puntata di “Solo per amore – destini incrociati”. Nella sua prima stagione, trasmessa nel 2015, la fiction tenne incollati allo schermo più di 4 milioni di telespettatori di media. Si possono rivedere le puntate in streaming? E le repliche?

Mediaset consente di rivedere tutta la sua programmazione su Mediaset On Demand (clicca qui). Un’occasione unica per chiunque si sia perso la prima messa in onda di ieri sera o non possa vedere le successive puntate in diretta su Canale 5. In questo modo si può seguire la fiction in streaming.

Anticipazioni terza puntata

Andrea (Roberto Farnesi) riesce a sfuggire al fucile di Marco Ackerman (Paolo Mazzarelli) solamente grazie al provvidenziale intervento di Gloria (Valentina Cervi). Il bel medico – sebbene sia riuscito a salvare se stesso ed Elena (Antonia Liskova) – non giunge però a conquistare la piena fiducia della donna, nuovamente in fuga da lui.

In ospedale, l’uomo non potrà dare alla Ferrante tutte le spiegazioni che lei sta cercando circa le confidenze fatte da Gianmaria in punto di morte: del resto, Andrea non può sapere dell’esistenza di un suo fratellastro coinvolto nelle torbide questioni del padre. Elena sceglie di non denunciarlo e Andrea, prima restio, ora si fida e le racconta il motivo celato dietro l’interessamento da lui dimostrato per quell’elicottero precipitato in circostanze ancora da chiarire.

Si scopre che a bordo non c’era solamente Pietro, ma anche Vittoria Boschi (Barbara Livi), la giornalista amata da Andrea. Elena – comprendendo il dolore di Andrea – rinnova l’intento di proseguire nel lungo cammino che li separa dalla scoperta della verità. Intanto, si fa sempre più manifesto l’avvicinamento di Arianna (Laura Adriani) ad Alberto (Gabriele Rossi) e, inevitabilmente, tra i due accade qualcosa.

Se Arianna non potrà sottrarsi al suo corteggiatore, qualcun altro, invece, sarà pronto a dire no: è Claudio (Lorenzo Balducci), lontano dal cedere al fascino della bella Raffaella (Elisabetta Pellini), la PR che con lui organizza le serate al locale Black Zone. Il commissario Paternò (Francesco Stella) irrompe a casa di Andrea – dove si trova anche Elena – con un’importante notizia: il sottosegretario Ciocchi (Giancarlo Previati) – accusato di collusione con Gianmaria Fiore – ha reso noto il nome del complice di Fiore.