Sms piccanti e pedinamenti, il prof molesta alunna 14enne in provincia di Napoli

Sms piccanti e pedinamenti, il prof molesta alunna 14enne in provincia di Napoli

Casoria. Stalking ai danni della sua alunna. E’ l’incubo che ha dovuto vivere una ragazzina di 14 anni di Casoria con cadenza quasi giornaliera. A riportare la notizia Il Mattino. La vittima ha denunciato che nell’ultimo anno viene pedinata e molestata dal suo ex professore. Sms piccanti, appostamenti, telefonate. L’uomo, secondo quanto risulta da denuncia, l’ha avvicinata in strada tentando di baciarla e aggredendo fisicamente lo zio intervenuto per allontanarlo.

Il padre della ragazzina attende un provvedimento urgente dal P.M., così come richiesto dall’avvocato di famiglia, Angelo Pisano, per evitare che gli episodi di questi giorni degenerino in vera e propria violenza. Informate del caso anche le istituzioni scolastiche, che stanno già indagano sui fatti e meditando le soluzioni da adottare per mettere fine all’incubo di questa 14enne.

Facebook