Si accascia al suolo mentre è al lavoro. Eleonora muore a 38 anni

Si accascia al suolo mentre è al lavoro. Eleonora muore a 38 anni

Cava De’ Tirreni. Muore mentre è a lavoro colpita da un aneurisma cerebrale. Eleonora Russo, 38 anni, cassiera della Conad di Pregiato, è finita in coma farmacologico ma il suo cuore ha smesso di battere dopo una settimana. Si è spenta oggi al reparto rianimazione dell’ospedale San Lenardo.

Eleonora è ricordata da tutti per il suo carattere solare ed esuberante. Doti che le avevano permesse di essere conosciuta da tutti. Decine e decine di messaggi di cordoglio, lasciati sulla sua pagina facebook: «Era una ragazza unica – scrivono – sempre sorridente e disponibile. Un angelo è volato in cielo».

Qualche settimana fa sul suo profilo aveva postato la foto dell’uomo che la stava rendendo felice e di cui lei era innamoratissima. «Sapevo che era stata male – ha detto il consigliere comunale Vincenzo Lamberti al Mattino – ma la notizia della sua morte mi coglie di sorpresa. Sono rimasto sconvolto. Era una bravissima ragazza. Sempre sorridente e disponibile».