Sesso tra i banconi dell’Ipercoop, guai per una coppia focosa

Sesso tra i banconi dell’Ipercoop, guai per una coppia focosa

Hanno dato libero sfogo alle loro fantasie tra banconi di uno dei supermercati più affollati della città finendo per prendersi una denuncia per atti osceni in luogo pubblico e una multa da 10mila euro ciascuno.

E’ costata cara ad una coppia di genovesi, lui  impiegato di 48 anni e lei casalinga di 42, la passione per l’esibizionismo e per il sesso in pubblico. I due sono stati sorpresi da un addetto alla vigilanza che li ha visti aggirarsi nervosamente tra gli scaffali e ha deciso di non perderli d’occhio.

L’addetto pensava a due ladruncoli ma quando ha compreso costa stavano “cercando” i due ha deciso di chiamare le forze dell’ordine che hanno sorpreso i due. Non è ancora chiaro se la coppia stesse scattando foto hard o se, invece, si stesse riprendendo durante una sessione di sesso in pubblico ma di certo ricorderanno a lungo la “bravata” poichè sono stati multati per un totale di 20mila euro.