Sesso con la 13enne di Torre, l’orco è una guardia giurata con moglie e due figli

Sesso con la 13enne di Torre, l’orco è una guardia giurata con moglie e due figli

Provincia. E’ una guardia giurata l’orco di Torre del Greco. Emergono infatti nuovi inquietanti dettagli dalle indagini che hanno portato all’arresto del 49enne, accusato di abusi sessuali ai danni di una 13enne del posto. Secondo quanto riporta metropoliweb.it, l’uomo, L.F., incesurato indossava la divisa di giorno, lavorando per una società di vigilanza della zona che si occupava di immobili comuniali. Conduceva una vita tranquilla agli occhi di tutti. Un insospettabile con moglie e due figli. Poi, di pomeriggio, si toglieva i panni del buon padre di famiglia e si trasformava in un “mostro”.

Gli incontri con la 13enne avvenivano nel parcheggio di via De Gasperi. Incontri ripetuti, portati avanti per tutto il mese di maggio, durante i quali la piccola si concedeva all’orco in cambio di regali e lusinghe capaci di farle perdere la testa. I rapporti sessuali si consumavano in maniera clandestina, all’oscuro dei familiari e dei conoscenti. Un “segreto” tra i due interrotto soltanto dai controlli della Guardia di Finanza. Dopo il sesso con la minore, L.F. tornava a casa, a vestire i panni del padre e del marito.

Già durante il fine settimana L.F. comparirà davanti al gip del tribunale di Torre Annunziata per provare a giustificare le frequenti “scappatelle” con la tredicenne all’interno del parcheggio degli “orrori”.