Seconda convocazione del consiglio a Marano, il presidente Marra: “Nessuna comunicazione dalla Prefettura”

Seconda convocazione del consiglio a Marano, il presidente Marra: “Nessuna comunicazione dalla Prefettura”

“Non ho ricevuto nessuna comunicazione dalla prefettura riguardo la seconda convocazione del consiglio comunale”. Così il presidente dell’assise consiliare di Marano Vincenzo Marra dopo la notizia trapelata dell’esito dell’incontro di questa mattina in prefettura di alcuni consiglieri di opposizione. “Ritengo di aver rispettato i termini previsti, e che questo sia un termine ordinatorio non perentorio – dice – La prefettura poteva eventualmente diffidarmi se io non avessi convocato il consiglio comunale, ma l’ho convocato. Al momento infatti non ho ricevuto nulla”.

La querelle è nata sulla data della seconda convocazione del consiglio comunale fissata il 12 gennaio, secondo l’opposizione oltre i termini previsti per la discussione della mozione di sfiducia contro il sindaco Angelo Liccardo.