“Se Steve Jobs fosse nato a Napoli ora avrebbe una chances”: convegno a Giugliano con l’assessore Valeria Fascione

“Se Steve Jobs fosse nato a Napoli ora avrebbe una chances”: convegno a Giugliano con l’assessore Valeria Fascione

Giugliano. “Se Steve Jobs fosse nato a Napoli ora avrebbe una chances”. Due le parole chiave del convegno che si terrà a Giugliano il prossimo venerdì: Jobs e chances, ovvero il cognome dell’ideatore di Apple, che in italiano vuol dire anche “lavoro”, e opportunità. Ed è proprio su questi due cardini che si basa il master ideato e pensato per la creazione di nuove sturtup dall’Hub di Palazzo Palumbo che verrà presentato in via ufficiale dopodomani alle 15.

All’incontro interverranno Raffaele Iodice, presidente di HUB Spa, Tommaso Di Nardo, direttore operativo di HUB Spa, Armando Di Nardo, responsabile all’innovazione di HUB Spa, Antonio Perdichizzi, ceo di Tree Srl e responsabile del programma di mentorship, Mattia Corbetta, Mise – direzione generale per la politica industriale, la competitività e le PMI, Angelo Punzi, ceo di GMA Srl, Sebastian Caputo, ceo di 012 Factory.

Alla kermesse parteciperà anche l’assessore all’Internazionalizzazione, Startup, Innovazione della regione Campania Valeria Fascione.

Durante il convegno, che si terrà a Palazzo Palumbo, su Corso Campano, i partecipanti del master presenteranno i loro progetti grazie ai quali hanno avuto accesso al corso.

Facebook