Scissionisti, spettacolare blitz in Spagna per l’arresto di Giuseppe Iavarone

Scissionisti, spettacolare blitz in Spagna per l’arresto di Giuseppe Iavarone

Arresti anche in Spagna nell’operazione che oggi ha portato a 17 arresti nel clan Amato-Pagano, i cosiddetti Scissionisti con base a Melito. In manette è finita anche Rosaria Pagano, sorella del boss Cesare e moglie del defunto Pietro Amato, ritenuta la nuova reggente della cosca egemone per il controllo delle piazze di spaccio nell’area a nord di Napoli. La donna è stata presa a casa del compagno ad Arzano.

In un blitz a Malaga è finito in manette infatti Giuseppe Iavarone. L’intervento è stato eseguito dalla Polizia Spagnola (U.D.Y.C.O.). Gli agenti hanno sfondato la porta ed ammanettato l’uomo mentre era a letto. Gli Amato-Pagano sono soprannominati anche “Spagnoli” proprio perché nella penisola iberica si troverebbero i contatti per i grossi traffici di droga, soprattutto cocaina ed hashish.

LEGGI ANCHE: Rosaria Pagano contro le Cinque Famiglie per il monopolio del narcotraffico. I NOMI DEGLI ARRESTATI

VIDEO DELL’ARRESTO DI IAVARONE: