Sciopero treni tra il 29 e 30 settembre. Ecco gli orari e le corse garantite

Sciopero treni tra il 29 e 30 settembre. Ecco gli orari e le corse garantite

Roma. Sciopero treni per il 29 e 30 settembre.  L’organizzazione sindacale Cat ha proclamato un’astensione dal lavoro per 24 ore, dalle 21 di giovedì 29 alle 21 di venerdì 30 settembre, coinvolgendo le compagnie ferroviarie Trenord,Trenitalia e Ntv Italo. Vengono però garantite le prestazioni dei servizi minimi indispensabili a tutela dei pendolari, come stabilito dall’accordo applicativo del settore ferroviario.

TRENORD – “Giovedì 29 settembre – si legge nella nota – sono garantiti i treni che partono prima delle 21 e arrivano a destinazione finale entro le ore 22; venerdì 30 settembre sono previste la fasce di garanzia 6-9 e 18-21 durante le quali circoleranno i treni inseriti nella lista dei servizi minimi garantiti”. “Potrà essere coinvolto – sottolinea Trenord – anche il servizio aeroportuale Malpensa Express “Milano-Malpensa Aeroporto” e il collegamento “Malpensa Aeroporto-Bellinzona”.

TRENITALIA – Ridotti, quasi, al minimo, invece, i disagi per Trenitalia. Sul proprio sito l’azienda ha comunicato che nonostante le ventiquattro ore di sciopero, le Frecce circoleranno regolarmente. Per il trasporto locale le fasce di garanzia sono le stesse di Trenord: dalle 6 alle9 e dalle 18 alle 21.

ITALO – Giovedì 29 e venerdì 30 settembre sciopero di 24 ore anche sulle linee ferroviarie coperte da NTV Italo treni. Tutte le informazioni su treni cancellati o in ritardo e su eventuali variazioni di percorso saranno disponibili sul sito ufficialeitalotreno.it oppure al numero 892020 Italo Informa, attivo tutti i giorni dalle 6 alle 23.

Facebook