Schianto a Capodichino, gravissime due ragazze

Schianto a Capodichino, gravissime due ragazze

Violento impatto a Capodichino. Due ragazze sono ricoverate in prognosi riservata a Napoli in seguito a un incidente stradale nel quale sono rimasti coinvolti altri due loro amici, uno dei quali solo ferito lievemente.

Il fatto – come riporta l’Ansa – si è verificato in viale Umberto Maddalena, sulla biforcazione che da un lato porta a Scampia e dall’altra a piazza Capodichino. La vettura sulla quale viaggiavano i quattro, una Fiat 500, è andata a finire contro un muro dell’aeroporto militare e si è successivamente girata su stessa.

Il conducente ha riportato una lieve ferita al viso mentre il passeggero è rimasto illeso. Le due ragazze che si trovavano sul sedile posteriore, di 20 e 17 anni, entrambe di Arzano, sono state ricoverate in prognosi riservata negli ospedali San Giovanni Bosco e Cardarelli. Il magistrato ha disposto il sequestro della vettura.

Sulla dinamica precisa dell’incidente indaga il nucleo di infortunistica stradale della Polizia municipale di Napoli, guidato dal capitano Enrico Fiorillo.

(immagine di repertorio)