Scattano un selfie, alle spalle il compagno muore annegato

Scattano un selfie, alle spalle il compagno muore annegato

Una morte assurda durante un selfie. La storia raccontata dal Daily Mail è avvenuta durante una gita scolastica in un distretto dell’India. Una gruppo di studenti del National College di Bangalore si mette in posa davanti alla telecamera interna del cellulare per scattarsi un selfie. Dietro avviene però la tragedia. I ragazzi non si rendono conto che un compagno alle loro spalle sta annegando.

Soltanto dopo un po’ gli studenti si accorgono dell’assenza del giovane, il 17enne non risponde all’appello degli insegnanti. Tutti gli studenti sono quindi tornati indietro per capire cosa fosse successo ma per il ragazzo non c’era nulla da fare. I genitori della vittima accusano i docenti di negligenza, anche perché i ragazzi avevano ignorato il divieto di entrare in acqua.