Scandiano, bimbo chiuso in auto al sole. Salvato dai vigili

Scandiano, bimbo chiuso in auto al sole. Salvato dai vigili

Stava per capitare di nuovo: un bimbo di sei anni in provincia di Reggio Emilia, a Scandiano, era stato lasciato in auto sotto al sole. E’ successo nel parcheggio di un negozio della Coop in pieno centro. In base a una prima ricostruzione della vicenda, il bambino non voleva accompagnare i genitori a fare acquisti, e quindi era stato lasciato in auto.

Tuttavia a causa della temperatura esterna sopra i trenta gradi, il piccolo ha cominciato ad avere difficoltà respiratorie. Provvidenziale l’intervento di alcuni passanti, tra cui un agente della Polizia Municipale fuori servizio, che hanno notato il bambino chiuso in auto e hanno lanciato l’allarme.

Sul posto è intervenuta una pattuglia della municipale Tresinaro-Secchia e una dei carabinieri di Scandiano: hanno rotto il finestrino per liberare il bambino che è uscito completamente madido di sudore. Sono stati immediatamente rintracciati i genitori. Al momento non sono state presentate denunce: si provvederà ad accertare eventuali responsabilità.

Dopo il caso di Castefranco di Sopra, dove una mamma, Ilaria Naldini, ha provocato la morte della sua bambina, si torna a parlare di minori abbandonati in auto al sole.