Scandalo primarie, colpo di scena: Bassolino correrà da solo

Scandalo primarie, colpo di scena: Bassolino correrà da solo

Napoli. Antonio Bassolino non si ferma. Lo scrive a lettere cubitali sul suo profilo Facebook. E annuncia la presentazione della sua candidatura al teatro Augusteo di Napoli. Si candiderà con una lista civica, fuori dai partiti. Come De Magistris. Come Lettieri.

La decisione dell’ex governatore della Campania arriva dopo lo scoppio dello scandalo sui presunti brogli elettorali alle primarie di domenica scorsa, così come documentato dal video di Fanpage.it.

Bassolino aveva provato anche a presentare ricorso alla commissione di garanzia del Pd ma il documento è stato respinto dalla commissione di garanzia del partito, che ha assicurato la regolarità del risuolato elettorale al di là dei singoli episodi denunciati dai media.