Sant’Antimo, tragedia in un bar. Uomo si accascia a terra e muore

Sant’Antimo, tragedia in un bar. Uomo si accascia a terra e muore

Tragedia poco fa in via Unione Sovietica a Sant’Antimo. Un uomo, G.A., 68 anni (classe ’49), che si stava intrattenendo al bar con gli amici, ha accusato un malore e si è accasciato a terra sotto gli occhi dei clienti. Il gestore del bar ha immediatamente allertato i soccorsi del 118.

Il personale medico, giunto nell’esercizio commerciale, non ha potuto però fare altro che constatare il decesso dell’uomo. Il 68enne, sposato con figli, abitava nel palazzo ubicato di fronte alla caffetteria. Sul luogo della tragedia sono accorsi anche i Carabinieri della Compagnia di Giugliano, nel frattempo impegnati in un’attività di controllo sul territorio.

I militari dell’Arma stanno raccogliendo le testimonianze e cercando di ricostruire la dinamica di quanto accaduto. Con molta probabilità l’uomo è stato colpito da un arresto cardiaco o da un infarto. Non si esclude che venga disposta l’autopsia sul corpo per risalire alle cause del decesso. La notizia è giunta anche ai familiari, che si sono immediatamente precipitati al bar.  Sotto choc la moglie.