Sant’antimo, poliziotto ferito: è caccia alla banda

Sant’antimo, poliziotto ferito: è caccia alla banda

Ha riportato la rottura dello zigomo e del setto nasale. Il poliziotto che ieri ha sventato una rapina sul corso Europa a Sant’Antimo è ricoverato al Policlinico in attesa di essere sottoposto a un delicato intervento.

L’agente era in borghese nella volante con i suoi colleghi quando nel corso di un servizio di controllo nell’arteria che collega Sant’Antimo a Giugliano e Melito proprio nei pressi del bar Maybe si è trovato dinanzi alla scena di una rapina. Due malviventi a bordo di un Sh con pistola in pugno stavano per derubare un automobilista. In quell’istante il poliziotto è sceso dall’auto ed è intervenuto a difesa della vittima. I balordi però non c’hanno pensato su due volte ad aggredire l’agente e sferrargli un colpo con la canna della pistola. L’uomo ha perso molto sangue ma fortunatamente non è grave.

Adesso è caccia alla banda di malviventi che qualche minuto prima avevano già messo a segno un altro colpo sempre al Corso Europa. La rapina ai danni di un noto professionista della zona sempre con la stessa tecnica. Pistola in pugno avevano intimato al malcapitato di fermarsi e di consegnare denaro e valori. Ma evidentemente dopo il colpo non si sono rassegnati e hanno preso di mira un’altra vittima difesa poi dal poliziotto.

Episodi incresciosi che testimoniano la pericolosità di quello che ormai è un vero e proprio triangolo delle rapine tra via Appia e Corso Europa dove è frequente incontrare auto delle forze dell’ordine ma dove, purtroppo complici le innumerevoli vie di fuga, sopratutto l’ingresso dell’asse mediano, si consumano ogni giorno episodi criminali.

Facebook