Sant’Antimo, famiglia in ansia per Rosa: c’è una pista che porta al Nord

Sant’Antimo, famiglia in ansia per Rosa: c’è una pista che porta al Nord

La città di Sant’Antimo è ancora in ansia per Rosa Di Domenico, la 15enne sparita la mattina del 24 maggio. Dopo 4 giorni non si hanno ancora notizie dell’adolescente.

La mattina del 24 Rosa è uscita dicendo che sarebbe andata a scuola e nel pomeriggio da un’amica. Non vedendola rientrare e dopo più tentativi vani di contattarla sul cellulare, i genitori hanno appreso che non era entrata in classe né era andata dall’amica.

Emerge però un dettaglio che la mamma di Rosa ha rivelato alle forze dell’ordine. Alcuni giorni prima della scomparsa, Sara ha cercato in rete gli orari dei treni della linea Napoli – Brescia. Al Nord la famiglia Di Domenico ha dei parenti, i quali però non hanno mai visto Sara arrivare.

La preoccupazione nel comune a nord di Napoli cresce: dov’è Rosa? Il suo è stato un allontanamento volontario oppure c’è dell’altro? Gli investigatori cercano di rispondere a questi interrogativi scavando nella vita della 15enne.

LEGGI ANCHE: L’APPELLO DELLA MAMMA A CHI L’HA VISTO