Sant’Antimo, esplode bomba fuori polleria. C’è l’ombra del racket

Sant’Antimo, esplode bomba fuori polleria. C’è l’ombra del racket

Un tremendo boato ha chiuso la notte di Santo Stefano in via Gioia a Sant’Antimo. Un ordigno rudimentale è stato fatto esplodere all’esterno di una polleria. La deflagrazione è stata enorme tanto da essere avvertita anche nei comuni limitrofi.

Sul posto, questa mattina, sono arrivati i Carabinieri della locale Tenenza coordinati dai militari dell’Arma della Compagnia di Giugliano. Gli uomini della Benemerita hanno effettuato i rilievi e interrogato il titolare, che per il momento ha dichiarato di non aver subito minacce. Si indaga nel mondo del racket.