Sant’Antimo, era il terrore delle coppiette. Arrestato rapinatore

Sant’Antimo, era il terrore delle coppiette. Arrestato rapinatore

Arresto a Sant’Antimo. I militari della locale tenenza coordinati dalla Compagnia di Giugliano guidata dal capitano De Lise hanno eseguito misura cautelare nei confronti di Vincenzo Dell’Omo, classe ’87, residente a Sant’Antimo. Il pregiudicato è ritenuto responsabile in concorso di due rapine ai danni di coppiette commesse a Grumo Nevano ed Aversa il 29 agosto e il 3 settembre scorso.

I carabinieri hanno accertato che Dell’Omo, in concorso con altro soggetto in via di identificazione, ha commesso le rapine a bordo di un ciclomotore Aprilia Sport City, armato di pistola e a volto scoperto. Da ulteriori accertamenti è risultato che lo scooter era stato rubato il 24 agosto a Mugnano ai danni di un 19enne.

Dell’Omo è stato condotto presso la casa circondariale di Napoli a disposizione dell’autorità giudiziaria. Dovrà rispondere di rapina a mano armata in concorso. E’ caccia al complice.

Facebook