Sanremo 2017. Gigi D’Alessio contro la giuria di esperti e Violante Placido

Dopo l’esclusione dal Festival di Sanremo, Gigi D’Alessio spara a zero contro la giuria. Ospite a L’arena di Giletti il cantante ha commentato la sua eliminazione criticando la composizione della giuria (leggi tutti i componenti). A vincere ieri è stato Francesco Gabbani con Occidentali’s Karma. 

“Non potete mettere una parte di musica dance nella giuria, non è equilibrata devi mettere esperti anche di musica pop – ha detto – io non posso essere giudicato da uno che fa trucco vuol dire che ho studiato conservatorio inutilmente. Contesto l’equilibrio della giuria. Per me il festival di Sanremo comincia oggi. È come se vai a chiedere ai tifosi del Napoli se amano la Juve. È uguale. Devi mettere una giuria di qualità ed equilibrata”. D’Alessio era in gara con la canzone “La prima stella” (video).

Poi attacca Violante Placido, che faceva appunto parte della giuria di esperti. “Io non vado al festival del cinema a giudicare i film lei perché deve giudicare la nostra musica?”