San Giuliano, forse entro fine mese il nuovo pronto soccorso. I sindacati chiedono un incontro urgente

San Giuliano, forse entro fine mese il nuovo pronto soccorso. I sindacati chiedono un incontro urgente

Giugliano. Entro la fine del mese di novembre potrebbe essere finalmente inaugurato il nuovo pronto soccorso all’ospedale San Giuliano di Giugliano dopo diversi stop ai lavori per questioni tecnico-burocratiche e rinvii. Si parla del giorno 23, anche se la data non è ancora ancora ufficiale. I sindacati, però, in previsione dell’apertura hanno chiesto un incontro urgente al direttore sanitario Punzo per capire quando partirà anche l’oncoematologia (che risulterebbe di estrema rilevanza in un territorio come quello dell’area giuglianese dove è alto il numero di tali patologie) e per ribadire ancora una volta la carenza di personale infermieristico e oss. Temi già discussi più volte, quindi, e sui quali i rappresentanti sindacali tengono a porre ancora una volta l’accento.

La richiesta è firmata dalle sigle sindacali Fp-Cgil, Uil-Fpl, Fsi e Nursing Up. “Come sempre siamo pronti al dialogo – afferma Ciro Chietti, responsabile Uil per l’Asl Na 2 Nord – e siamo sempre più convinti che in questa fase così delicata che sta attraversando la sanità campana, il contributo del sindacato è sempre più determinante. Il direttore sanitario, la dottoressa Punzo, tramite contatto telefonico ci riferisce che sarà lieta di incontrarci e definire una linea comune per migliorare le sorti del nosocomio giuglianese.”