San Giorgio a Cremano, ha un malore sul treno: muore stroncato da un infarto

San Giorgio a Cremano, ha un malore sul treno: muore stroncato da un infarto

E’ stato stroncato da un malore mentre era nel treno che l’ha condotto a Napoli. A riportare la notizia è il Mattino. L’uomo, probabilmente colpito da infarto, è un 70enne che viaggiava sulla Circumvesuviana.

La tragedia si è consumata alla stazione di San Giorgio a Cremano. Alle 8 e 19 il treno sarebbe dovuto partire alla volta di Porta Nolana, passando per il Centro Direzionale. L’uomo, però, ha avvertito un malore e si è accasciato a terra.

Inutili tutti i soccorsi e anche l‘arrivo dell’ambulanza. La corsa è stata poi soppressa e i passeggeri hanno preso il treno successivo, partito circa 30 minuti dopo.