Salerno, si sente male in tabaccheria: scherzo del gratta e vinci

Salerno, si sente male in tabaccheria: scherzo del gratta e vinci

Salerno.Il protagonista della vicenda è un 81enne, residente a Cava de’Tirreni, che  ha avvertito un malore, intorno alle 12, dinanzi ad una tabaccheria. I presenti credono che abbia vinto 1 milione di euro giocando al Gratta&Vinci, ma è uno scherzo.
Il primo a prestare soccorso all’anziano è il fratello del proprietario della ricevitoria. In attesa dell’arrivo dei sanitari Humanitas, molte persone si sono avvinate per aiutare e sapere di più sulle condizioni dell’uomo. Il soccorritore, anche lui residente a Cava e attore teatrale della compagnia Teatro Italia, ha iniziato a divulgare la notizia , recitando che l’uomo avesse avvertito il malore a seguito di una grossa vincita al Gratta&Vinci. Parole che in molti hanno preso per buone.
Tempestivamente sul posto è arrivata un’ambulanza Humanitas che ha prestato le dovute cure all’uomo. L’81enne non è stato baciato dalla dea bendata e la storia era frutto dell’immaginazione di Adinolfi per smorzare l’attenzione sul malcapitato. Quest’ultimo, attualmente, si è ripresto, sta bene, ed è tornato a casa. Intanto è corsa ai numeri del lotto.