Salerno, segue un 16enne in un bagno pubblico e lo violenta: a processo 49enne

Salerno, segue un 16enne in un bagno pubblico e lo violenta: a processo 49enne

Lo aveva seguito fin dentro i bagni pubblici dei giardinetti comunali. Poi lo aveva bloccato, palpeggiato e si era masturbato. Un 49enne di San Valentino Torio è accusato dalla Procura di Nocera Inferiore di violenza sessuale su minore.

I fatti risalgono al 30 dicembre del 2016 e si sarebbero verificati in un bagno pubblico di un giardinetto, Villa de’ Tilla, a San Marzano sul Sarno, dove l’uomo fa il custode. Il giovanissimo, di appena 16 anni, sarebbe stato seguito all’interno dei bagni del parco dal 49enne che avrebbe provato a molestarlo, prima bloccandolo contro ad un muro e poi tentando di masturbarsi. Il ragazzo è riuscito a divincolarsi e a sfuggire via.

Ha poi deciso di raccontare tutto ai genitori e di denunciare l’uomo che ora rischia l’accusa di violenza sessuale aggravata ai danni di un minorenne, dopo la richiesta di rito abbreviato avanzata dalla procura di Nocera Inferiore. Anche gli amici del giovanissimo hanno reso la propria testimonianza ai carabinieri.