Salerno, litiga con la compagna e minaccia di morte i poliziotti: arrestato

Salerno, litiga con la compagna e minaccia di morte i poliziotti: arrestato

Salerno. La polizia ha arrestato un quarantaduenne salernitano, già noto alle forze dell’ordine, per minacce e resistenza a pubblico ufficiale. Gli agenti sono intervenuti nel centro storico della città, chiamati dalla convivente dell’uomo. Tra i due era in corso una lite animata.

L’uomo, apparso in evidente stato di alterazione psicofisica, si è mostrato subito ostile: ha minacciato di morte gli agenti, intimandoli di andare via dal cortile della sua abitazione, poi ha cercato lo scontro fisico, spintonandoli. E’ stato però bloccato ed arrestato per resistenza e minacce a pubblico ufficiale.