Saldi 2017, inizio oggi in Sicilia e Basilicata. Calendario altre città

Saldi 2017, inizio oggi in Sicilia e Basilicata. Calendario altre città

Iniziano oggi, 2 gennaio 2017, i saldi invernali tanto attesi dagli amanti dello shopping. Apertura degli sconti in Sicilia e Basilicata. Concluso il Capodanno, è corsa all’affare in tantissimi negozi della Penisola.

Domani, 3 gennaio, sarà la volta della Val D’Aosta; a seguire, il 5 gennaio, inizieranno i saldi in tutte le altre regioni e città d’Italia. C’è tantissima attesa a Napoli, Milano, Roma, Torino e Bologna. Previsti sconti anche del 50 % su tantissimi capi in vendita in importanti catene come Zara, Thun, Benetton e Decathlon. E su tantissimi altri prodotti per la casa (elettrodomestici e mobili) presso Euronics e Ikea.

Diverse invece le date di chiusura. Se infatti per la data di inizio è stata scelta una data (quasi) unica, diverso il calendario adottato dalle varie Regioni per chiudere il periodo dei saldi invernali. Chiudono la stagione degli sconti Napoli e la Campania il 2 aprile. Cominciano Bolzano e la Liguria il 18 febbraio prossimo.

Riproponiamo di seguito il calendario delle date di inizio dei saldi città per città, regione per regione:

Abruzzo (L’Aquila): 5 gennaio – 5 marzo 2017
Basilicata (Potenza): 2 gennaio – 1° marzo 2017
Calabria (Reggio Calabria): 5 gennaio – 28 febbraio 2017
Campania (Napoli): 5 gennaio – 2 aprile 2017
Emilia Romagna (Bologna): 5 gennaio – 5 marzo 2017
Friuli Venezia Giulia (Trieste): 5 gennaio – 31 marzo 2017
Lazio (Roma): 5 gennaio – 15 febbraio 2017
Liguria (Genova): 5 gennaio – 18 febbraio 2017
Lombardia (Milano): 5 gennaio – 5 marzo 2017
Marche (Ancona): 5 gennaio – 1° marzo 2017
Molise (Campobasso): 5 gennaio – 5 marzo 2017
Piemonte (Torino): 5 gennaio – 28 febbraio 2017
Puglia (Bari): 5 gennaio – 28 febbraio 2017
Sardegna (Cagliari): 5 gennaio – 5 marzo 2017
Sicilia (Palermo): 2 gennaio – 15 marzo 2017
Toscana (Firenze): 5 gennaio – 5 marzo 2017
Umbria (Perugia): 5 gennaio – 5 marzo 2017
Valle D’Aosta (Aosta): 3 gennaio – 31 marzo 2017
Veneto (Venezia, Padova): 5 gennaio – 28 febbraio 2017
Provincia di Trento (Trento): 5 gennaio – 5 marzo 2017
Provincia di Bolzano (Bolzano): 5 gennaio – 18 febbraio 2017