Rubavano ruote di auto, banda fermata dalla polizia: 4 arresti

Rubavano ruote di auto, banda fermata dalla polizia: 4 arresti

NAPOLI. Da Scampia a Soccavo per rubare ruote di auto: banda fermata dai poliziotti. I fratelli Davide e Vitale Aruta, rispettivamente di 21 e 26 anni, un loro cugino Vitale Aruta, anch’egli di 26 anni e Michele Tessier di 25 anni, nel cuore della notte, sono stati arrestati dalla Polizia di Stato perché responsabili, in concorso tra loro, del reato di furto aggravato. Il tempestivo intervento delle volanti, dislocate sul territorio, ha consentito di precludere alla banda di ladri ogni possibilità di fuga.

I 4 ladri si erano impossessati delle ruote di un’autovettura Fiat 500, parcheggiata all’interno di un parco condominiale in Via Giustiniano. E’ stato grazie alla segnalazione di un cittadino, giunta attraverso l’utenza 113, che la Sala Operativa è riuscita far convergere  sul posto una Volante dei Commissariati di Polizia “S. Paolo e S. Ferdinando” oltre ad una Volante dell’U.P.G.

I poliziotti hanno bloccato i 4 ladri mentre, a bordo di un’autovettura Ford Fiesta, tentavano di varcare il cancello del parco condominiale per dileguarsi. Le mani sporche di grasso, nonché dei pneumatici che s’intravedevano dal vano portabagagli per la loro voluminosità, hanno subito messo in guardia gli agenti. Rinvenuti, all’interno della loro auto, anche diversi arnesi meccanici. Poco distante, gli agenti hanno notato una Fiat 500 senza pneumatici, appoggiata su 4 blocchi di mattoni. Inevitabile l’arresto dei 4 che, stamane, sono stati processati con rito per direttissima.

(immagine di repertorio)