Rubavano acqua ed energia elettrica, coinvolti due esercizi commerciali e un cantiere

Rubavano acqua ed energia elettrica, coinvolti due esercizi commerciali e un cantiere

Controlli dei carabinieri nel rione Sanità con il supporto di tecnici dell’Enel e dell’Abc (acqua bene comune).

Dopo i controllo sono state denunciate 3 persone ritenute responsabili di furto di energia elettrica. I 2 titolari di una pelletteria e il proprietario di una pescheria.

I carabinieri hanno accertato che nelle attività commerciali erano stati realizzati degli interventi illegali con l’alterazione del funzionamento dei contatori per ridurre la registrazione dei consumi di elettricita’.

Poco lontano, in un cantiere per ristrutturazione di un monumento storico in via Marina è stato scoperto dai Carabinieri un allaccio abusivo a rete pubblica per la distribuzione di acqua. È ora al vaglio degli inquirenti la posizione del tecnico del cantiere.