Rubano un’auto e poi l’abbandonano in strada. Ma quando ritornano a prenderla trovano i poliziotti: arrestati

Rubano un’auto e poi l’abbandonano in strada. Ma quando ritornano a prenderla trovano i poliziotti: arrestati

Abbandonano l’auto in strada perché pensano di essere inseguiti dalla polizia, vanno via ma poi ritornano ed è così che la polizia li arresta. E’ accaduto a Giugliano dove gli agenti del commissariato di polizia hanno fermato e arrestato due giovani di nazionalità rom che avevano appena rubato un’auto.

I due erano inseguiti da una volante della polizia, quando accortisi delle forze dell’ordine, hanno pensato di abbandonare l’auto in strada e allontanarsi a piedi. gli agenti però si sono appostati in zona in attesa del loro ritorno. E difatti i due sono ritornati e gli agenti hanno così proceduto all’arresto. La vettura difatti è risultata rubata.