Roghi tossici, rinviata la manifestazione sulla circumvallazione per la scomparsa del sindaco Salatiello

Roghi tossici, rinviata la manifestazione sulla circumvallazione per la scomparsa del sindaco Salatiello

Non si terrà la manifestazione contro i roghi tossici prevista per questa sera a partire dalle ore 20.00 sulla Circumvallazione Esterna nel tratto compreso tra la rotonda Giugliano-Qualiano e la rotonda Auchan. La decisione in segno di lutto in rispetto dell’improvvisa dipartita di un uomo delle istituzioni, come Giuseppe Salatiello, sindaco di Calvizzano, che aveva dato la propria adesione alla manifestazione di protesta.

Nell’iniziativa condivisa sono coinvolti i Primi cittadini e gli Amministratori di 8 Comuni: Calvizzano, Giugliano, Marano, Melito, Mugnano, Qualiano, Quarto e  Villaricca, insieme ai propri cittadini sensibili al problema, per far sentire la voce forte di dolore che si leva da ogni città amministrata, ma consumata dal fuoco e dall’assenza delle Istituzioni sovracomunali. Partecipando al dolore della famiglia Salatiello, alla quale è stato sottratto l’affetto del proprio caro, di comune accordo tutti i Sindaci, hanno deciso di rinviare la manifestazione di protesta a nuova data, che sarà concordata unanimemente e comunicata alle istituzioni ed alla cittadinanza, che numerosa aveva già dato la propria adesione ad essere presente questa sera.