Risveglio choc: accanto a lei c’è un ladro che le lecca le natiche

Risveglio choc: accanto a lei c’è un ladro che le lecca le natiche

Londra. Era andata a dormire indossando una T-shirt e i pantaloncini del pigiama non immaginando di certo quello che sarebbe accaduto poco dopo. Sydney, questo il nome della ragazza, si sveglia nel cuore della notte e trova un uomo inginocchiato vicino a lei.

Accade nel Regno Unito. Come riporta il sito Metro.co.uk, nel buio la giovane in un primo momento pensa che si tratti del suo ragazzo. Ma quando allunga la mano e si rende conto che il fidanzato sta dormendo dall’altro lato accanto a lei, si rende conto che si tratta di un ladro. Ladro, tra l’altro non intento a rubare soldi o gioielli, ma impegnato in “un’altra attività”: le stava leccando le natiche.

Terrorizzata Sydney sveglia il fidanzato che urla contro il malvivente. A quel punto Taouk, questo il nome del ladro, risponde: “Scusate pensavo che questa fosse una pensione, la porta era aperta”.

Taouk è stato immediatamente arrestato e la polizia lo ha trovato in possesso didue dosi di viagra. L’uomo sarebbe stato condannato a due anni di reclusione. Il difensore sostiene che sarebbe affetto da malattia mentale.