Ripartono i lavori sull’Appia. Cesaro: “Dopo anni di denunce riaprono i cantieri”

Ripartono i lavori sull’Appia. Cesaro: “Dopo anni di denunce riaprono i cantieri”

Giugliano–Melito–Sant’Antimo. Entro un mese ripartono i lavori sull’Appia. I lavori del collettore fognario Giugliano–Melito–Sant’Antimo affidati ad Eav riprenderanno a inizio maggio. Lo rende noto il Presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, Armando Cesaro, che sulla questione ha interrogato oggi, nel corso della seduta dell’assemblea campana dedicata al Question time, il governo regionale.

“Dopo un anno e mezzo di denunce stampa, sollecitazioni e interrogazioni, mesi scanditi purtroppo da numerosi incidenti automobilistici, – afferma Cesaro – siamo riusciti finalmente a scrivere la parola fine all’annosa questione della riapertura di questi cantieri pericolosamente fermi da anni”.

“Oggi, grazie alla nostra attività ispettiva – aggiunge Cesaro – possiamo quanto meno dare una prima risposta certa ai tantissimi cittadini, automobilisti e pedoni, che transitano per quel rischioso tratto dell’Appia sul quale abbiamo anche chiesto l’installazione di un sistema di videosorveglianza”.

“Spero davvero – aggiunge il Capogruppo campano di Forza Italia – che, una volta ripresi i lavori, non si verifichino ulteriori difficoltà”. “Anche su questo – conclude – continueremo a vigilare e ad incalzare l’amministrazione”.