Rinvenuti e sequestrati tabacchi di contrabbando, ai domiciliari pusher. IL NOME

Rinvenuti e sequestrati tabacchi di contrabbando, ai domiciliari pusher. IL NOME

I Carabinieri della Stazione di Parete (CE), in quel centro, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per contrabbando di T.L.E., del cittadino egiziano Moawad Faragalla Karem Mohamed, cl. 1984,   domiciliato in Lusciano (CE).

L’uomo, sottoposto a controllo dai militari dell’Arma è stato sorpreso in possesso di tre stecche di sigarette di contrabbando.

La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire un ulteriore ingente quantitativo di tabacchi lavorati esteri illecitamente detenuti, per un totale di 2.751 pacchetti di sigarette di varie marche, sprovvisti del bollo dei Monopoli di Stato, per un peso complessivo di kg. 55 circa.

Il tutto è stato sottoposto a sequestro. L’arrestato, invece, è stato accompagnato agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.