Ricette e sapori della nostra buona terra: sorpresa di carne ripiena

Ricette e sapori della nostra buona terra: sorpresa di carne ripiena

Cari amici e care amiche, oggi vi propongo una ricetta che amo tantissimo, tramandata di madre in figlia, nella mia famiglia. Ideale per i pranzi delle feste, come per la domenica, questa carne ripiena rappresenta l’apoteosi del gusto, nonché un secondo piatto completo, da presentare insieme ad un’insalatina di finocchi freschi, oppure (qualora non vi dovesse spaventare l’abbondanza della farcitura) con le classiche patate al forno.
Preparatela e fatemi sapere, come sempre!

 

SORPRESA DI CARNE RIPIENA

Tempo di preparazione: 1 ora e 15 minuti circa

Ingredienti, per sei persone
1 kg di vitello, al quale farete praticare un buco (cd. “tasca”);
3 uova;
50 gr. di parmigiano reggiano grattugiato;
1 peperone rosso;
150 gr. di provolone Auricchio dolce;
100 gr. di salame napoletano;
prezzemolo q.b.;
sale q.b.;
pepe nero macinato fresco Pk Giordano q.b.;
olio extravergine di oliva q.b.;
1 cipolla bianca;
1 bicchiere di Taurasi D.O.C.G.

 

Preparazione

Sbattete le tre uova intere, aggiungendovi il parmigiano, il sale ed il pepe e friggete in olio e.v.o. utilizzando una padella antiaderente. Tritate il prezzemolo e tagliate a pezzetti il provolone, la cipolla ed il salame. Pulite il peperone e tagliatelo a fettine sottili.


Riempite la tasca di vitello con la frittata, il prezzemolo, il salame, il provolone ed il peperone e chiudetela cucendo l’apertura con dello spago da cucina; importante, è che una volta sigillata, spingiate il contenuto della tasca, fino all’altra estremità chiusa della carne, in modo che all’interno, il ripieno si distribuisca bene, da ambo i lati.
In un tegame ampio antiaderente, fate scaldare 2 cucchiai di olio e.v.o. e rosolatevi la carne da tutti i lati; aggiungete la cipolla a pezzetti e cucinate a fuoco moderato; poi, versatevi il Taurasi e lasciate sfumare, alzando la fiamma; aggiungete dell’acqua calda (o del brodo), fino a coprire interamente la carne e lasciate cuocere a fiamma moderata, per circa 1 ora, con coperchio chiuso; qualora il liquido dovesse consumarsi prima della cottura, abbiate cura di aggiungerne ancora un po’.


Una volta pronto, private la carne dello spago da cucina e tagliatela a fettine su un tagliere.
Servite, accompagnando – a chi piace! – con funghi trifolati.

Buon appetito, dalla vostra Eliana ed alla prossima settimana, sempre su Tele Club Italia!