Retata al clan di Mimì Ferrara. Le reazioni della politica villaricchese

Retata al clan di Mimì Ferrara. Le reazioni della politica villaricchese

Villaricca. Un grande successo delle forze dell’0rdine. Questo il commento unanime della politica villaricchese sulla retata che ha portato all’arresto del boss Mimì Ferrara e di 6 luogotenenti dell’omonimo clan.

Il primo ad esprimere soddisfazione è il sindaco, Francesco Gaudieri: “L’attenzione delle forze dell’ordine sul territorio è un fatto positivo. La criminalità purtroppo è un fenomeno endemico. Grazie però allo straordiario impegno di Carabinieri, Polizia e Guardia Di Finanza, il territorio è sicuramente più sicuro.”

Sulla stessa lunghezza d’onda il vicesindaco, Giovanni Granata: “Tutte le operazioni e le attività di repressione dei fenomeni malavitosi sono sempre un segno di civiltà e legalità. Il problema purtroppo è un contesto in cui, per difficoltà sociali ed economiche, è più difficile condurre la lotta all’anti-Stato. Bisogna ripartire dalla cultura e dal rilancio del lavoro.” Quanto al blitz di ieri, conclude: “Non conosco i dettagli dell’operazione di ieri ma confido nell’operato della magistratura.”

Anche Francesco Guarino si complimenta con le forze dell’ordine: “La soddisfazione ed il plauso alle forze dell’ordine per l’attività svolta sono sentimenti comuni a noi tutti. Il vero auspicio di un politico e padre di famiglia è che la propria città possa occupare le pagine di giornali per questioni di ben altra natura”.