Referendum trivelle, flop dei votanti. Ecco tutte le percentuali nell’area nord

Referendum trivelle, flop dei votanti. Ecco tutte le percentuali nell’area nord

Provincia. Bassa l’affluenza dei votanti per il referendum sulle trivelle nell’area nord e in generale nella provincia di Napoli. Se la percentuale italiana si attesta infatti al 33, 48 per cento, nella provincia partenopea si ferma al 25, 39 per cento. In Campania l’affluenza più alta si registra nella provincia di Avellino (29, 79), seguita da Salerno (28, 17).

A Giugliano si registra uno dei dati più bassi della Penisola tra i comuni popolosi. Si sono recati alle urne appena il 22, 55 per cento degli aventi diritto. Peggio solo il comune di Melito. Ma il fanalino di coda nell’area a Nord di Napoli è Sant’Antimo, inchiodato al 18 e 61 per cento.

Ecco nel dettagli i dati comune per comune:

  • Napoli – 25, 66.
  • Quarto –  25 e 70.
  • Qualiano – 21, 03.
  • Pozzuoli – 26 e 83.
  • Mugnano – 25 e 55.
  • Marano – 24 e 84.
  • Frattamaggiore – 28 e 49.
  • Sant’Antimo – 18 e 61.
  • Calvizzano – 25 e 61.
  • Villaricca – 23 e 38.
  • Casoria – 26 e 24.
  • Melito – 20, 21.
  • Arzano il 25 e 81.