Colpo a Napoli con la scusa di un’informazione. In manette rapinatori di Giugliano e Quarto

Colpo a Napoli con la scusa di un’informazione. In manette rapinatori di Giugliano e Quarto

Tre rapinatori incastrati dalle forze dell’ordine. I poliziotti dei Commissariati Posillipo e Bagnoli hanno arrestato Antonio Carducci, 23 anni, di Giugliano  Mattia Musella 23anni e Giovanni Platone, 20anni, di Quarto.

I tre sono stati intercettati da una “pantera” della Polizia di Stato poco dopo le  16.00 di ieri pomeriggio, mentre si allontanavano in verso Via Nuova Bagnoli dopo aver commesso una rapina in Via Tito Lucrezio Caro, a Posillipo.

I tre rapinatori, a bordo di una Ford Focus, con il pretesto ci chiedere un’informazione stradale avevano avvicinato due ragazzi e minacciandoli, si facevano consegnare una macchina fotografica ed un smartphone per poi scappare. Le vittime hanno immediatamente allertato la Polizia di Stato.

Dal controllo, effettuato sull’auto e ai tre rapinatori, gli agenti hanno recuperato la refurtiva restituendola alle vittime che hanno riconosciuto i loro aggressori nonostante questi si fossero scambiati i capi di abbigliamento. L’autovettura è stata sottoposta a sequestro ed i tre condotti a poggioreale.