Rapina e ferisce il titolare di un centro scommesse: preso malvivente

Rapina e ferisce il titolare di un centro scommesse: preso malvivente

All’esito di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, i Carabinieri della Stazione di Crispano hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall’Ufficio GIP del Tribunale di Napoli Nord, nei confronti di una persona di 38 anni, residente a Caivano, ritenuta responsabile di rapina aggravata.

Il provvedimento cautelare scaturisce da un’attività di indagine a seguito di una rapina, perpetrata lo scorso 14 maggio nel comune di Cardito, ai danni del titolare di un centro scommesse, nel corso della quale – secondo l’ipotesi accusatoria – la persona destinataria della misura cautelare sfondava il finestrino dell’autovettura della vittima, cagionandogli lesioni personali, dileguandosi dopo essersi impossessato della somma di 700 euro.