Rapina di smartphone ai giardinetti, arrestati 2 minorenni di Casoria

Rapina di smartphone ai giardinetti, arrestati 2 minorenni di Casoria

Napoli. Presi dopo la rapina. Ieri sera, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Vasto – Arenaccia, hanno arrestato un 16enne ed un 17enne entrambi di Casoria (NA) in quanto ritenuti responsabili del reato di rapina aggravata.

Verso le 17.00 i due giovani malviventi hanno rapinato dei propri telefoni due minori, nei giardinetti antistanti gli stessi uffici del Commissariato. Le due vittime hanno quindi avvisato i poliziotti che hanno inseguito i rapinatori sino a raggiungerli all’angolo tra via Chieti e via Giovanni Porzio, in prossimità di uno degli ingressi del Centro Direzionale.

Sottoposti a perquisizione personale, i due sono stati trovati in possesso dei due telefoni appena rapinati e di un coltello a serramanico utilizzato per minacciare le vittime dell’aggressione.

I due rapinatori sono stati pertanto arrestati e subito condotti al Centro di Prima Accoglienza per Minori del Colli Aminei a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.