Ragazza trascinata a terra e presa a pugni per la borsa, arrestato 21enne

Ragazza trascinata a terra e presa a pugni per la borsa, arrestato 21enne

Napoli. Una intensa e serrata  attività investigativa  ha condotto gli agenti del Commissariato Posillipo  all’individuazione del giovane che, nella notte del 24 marzo scorso,  aveva rubato, con violenza la borsa ad una ragazza.

Vigna Giuliano 21enne  del quartiere Sanità,  era giunto in via Petrarca e si era avvicinato alla vittima, una giovane donna di 22 anni,  con la scusa di chiedere una sigaretta, ma in realtà voleva solo strapparle la borsa. Alla viva resistenza della donna,  aveva reagito con violenza, trascinandola a terra e colpendola con un pugno sull’occhio sinistro.

Alla luce delle risultanze investigative, l’Autorità Giudiziaria emetteva, nei confronti  di Vigna Giuliano, un’ordinanza  di custodia cautelare restrittiva, in regime di arresti domiciliari,  eseguita nel pomeriggio di ieri dai poliziotti del commissariato Posillipo.