Raffica di denunce e controlli: ecco tutti i nomi

Raffica di denunce e controlli: ecco tutti i nomi

È stato arrestato su ordine di carcerazione emesso dalla procura generale di napoli per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti alessio fruttaldo, 41enne, di quarto: dovrà espiare 4 anni e 8 mesi di reclusione. Dopo le formalità è stato tradotto a secondigliano.
Arrestata anche antonietta pinto, 24enne, di afragola, già detenuta presso il carcere femminile di pozzuoli. In forza del provvedimento, emesso dalla procura di napoli nord, dovrà espiare 6 mesi di reclusione per spaccio .
12 i soggetti denunciati all’autorità giudiziaria.

 
1.       Un 44enne di pozzuoli per detenzione abusiva di munizioni: durante la perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di un proiettile cal.9×21, oltre che di 1,4 gr. Di hashish
2.     Un 20enne di caserta, un 22enne di roma, un 18enne di venezia, un 23enne e un 28enne serbi per possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli: i cc li hanno notati a monte di procida in atteggiamento sospetto e in effetti, perquisiti, gli sono stati trovati addosso guanti di lattice, torce luminose, passamontagna e chiavi passepartout.
2.       Un 40enne di nola è stato denunciato per truffa perché sul parabrezza della sua utilitaria esponeva un contrassegno di assicurazione falso.
3. Denunciato per omessa custodia di cose sottoposte a sequestro un 26enne di napoli poiché guidava la sua auto benché fosse sottoposta a sequestro amministrativo.
3. Denunciati per rissa e resistenza a p.u. 2 cittadini algerini residenti a pozzuoli di 39 e 30 anni: in via sacchini, nei pressi della fermata della cumana, insieme ad un altro soggetto riuscito a fuggire hanno scatenato una rissa per futili motivi. Non solo: all’arrivo dei cc hanno inveito contro di loro per evitare di essere identificati.
4. Un 46enne di pozzuoli, sorvegliato speciale, è stato deferito per inosservanza delle prescrizioni della sorveglianza speciale perché i militari li hanno controllato in compagnia di una persona pregiudicata.
Un cittadino romeno di 21anni infine è stato denunciato per inosservanza dei provvedimenti emessi dall’autorità in quanto ha il divieto di dimora nella regione campania ma i cc lo hanno sorpreso a pozzuoli.
4  gli assuntori di stupefacenti segnalati alla prefettura. Sottoposti a perquisizione personale sono stati trovati in possesso di hashish e marijuana per un peso complessivo di 4,5 grammi.
È stato proposto il foglio di via obbligatorio, con divieto di far ritorno nei comuni di pozzuoli, bacoli e monte di procida nei confronti di 13 soggetti.
Nell’ambito dei controlli alla circolazione stradale sono state contestate 40 infrazioni al c.d.s. Si tratta di guida senza patente, esercizio abusivo dell’attività di parcheggiatore, mancanza di copertura assicurativa e di revisione.