Querelle primarie Pd a Marano. Bertini: “Ognuno si assuma le proprie responsabilità”

Querelle primarie Pd a Marano. Bertini: “Ognuno si assuma le proprie responsabilità”

Marano. Continua la querelle a Marano sulle primarie Pd dopo la denuncia del consigliere Michele Palladino. Sul punto interviene anche il consigliere Mauro Bertini.

Consigliere Bertini, sta avendo un grande rilievo sulla stampa sia cartacea che on line la faccenda dell’attuale consigliere di maggioranza Michele Palladino e dei voti strani raccolti nel 2013, quando si candidò alle primarie del partito democratico. Tutti fanno riferimento alle sue parole pronunciate in Consiglio comunale, ma in realtà come stanno i fatti?

“Quello che ho detto in Consiglio comunale risulta chiaramente dai verbali: di questo mi dichiarai disposto a rispondere all’epoca e, ovviamente, sono pronto a rispondere anche adesso in tutte le sedi deputate”.

Ma la storia degli scissionisti e delle carte in suo possesso?

“Ripeto: rispondo di quello che ho detto io, e non di quello che ha scritto il giornalista che ha firmato l’articolo sul Mattino, per il quale anche lui dovrà assumersi le responsabilità nelle sedi opportune”.

Di Domenico Rosiello