Quando iniziano i saldi 2017. Città per città, regione per regione

Quando iniziano i saldi 2017. Città per città, regione per regione

Quando iniziano i saldi 2017? Ufficialmente sono iniziati ieri, 2 gennaio, in Sicilia e in Basilicata. Oggi, 3 gennaio, tocca alla Val D’Aosta. C’è tantissima attesa per le altre città e le altre regioni d’Italia.

La data di inizio dei saldi nelle altre regioni è il 5 gennaio. Così è stato deciso. La corsa folle a sconti eccezionali, dunque, a Roma così come a Milano, partirà giovedì prossimo. Il calendario è unico per tutte le regioni, fuorché per la Sicilia, la Basilicata e la Val D’Aosta, che hanno anticipato l’avvio degli sconti invernali.

Tanti amanti dello shopping vogliono capire quali saranno le iniziative promosse in occasione dei saldi invernali 2017 da Zara, Zalando, Benetton, Stefanel, LiuJo e altri marchi della grande distribuzione nel settore dell’abbigliamento, che è uno di quelli che ha risentito maggiormente della crisi degli ultimi anni. Tantissimi sono ansiosi di concludere buoni affari anche online sfruttando le piattaforme di pagamento messe a disposizione dai siti web.

Se uguale è la data di inizio dei saldi, diverse sono invece le date di chiusura. La stagione dei saldi invernali darà l’ultimo addio a Napoli, il 2 aprile, a ridosso delle festività pasquali. Le prime città, invece, a cambiare l’allestimento delle vetrine saranno Genova e Bolzano il 18 febbraio prossimo. Di seguito il calendario completo per regione e città.

Abruzzo (L’Aquila): 5 gennaio – 5 marzo 2017
Basilicata (Potenza): 2 gennaio – 1° marzo 2017
Calabria (Reggio Calabria): 5 gennaio – 28 febbraio 2017
Campania (Napoli): 5 gennaio – 2 aprile 2017
Emilia Romagna (Bologna): 5 gennaio – 5 marzo 2017
Friuli Venezia Giulia (Trieste): 5 gennaio – 31 marzo 2017
Lazio (Roma): 5 gennaio – 15 febbraio 2017
Liguria (Genova): 5 gennaio – 18 febbraio 2017
Lombardia (Milano): 5 gennaio – 5 marzo 2017
Marche (Ancona): 5 gennaio – 1° marzo 2017
Molise (Campobasso): 5 gennaio – 5 marzo 2017
Piemonte (Torino): 5 gennaio – 28 febbraio 2017
Puglia (Bari): 5 gennaio – 28 febbraio 2017
Sardegna (Cagliari): 5 gennaio – 5 marzo 2017
Sicilia (Palermo): 2 gennaio – 15 marzo 2017
Toscana (Firenze): 5 gennaio – 5 marzo 2017
Umbria (Perugia): 5 gennaio – 5 marzo 2017
Valle D’Aosta (Aosta): 3 gennaio – 31 marzo 2017
Veneto (Venezia, Padova): 5 gennaio – 28 febbraio 2017
Provincia di Trento (Trento): 5 gennaio – 5 marzo 2017
Provincia di Bolzano (Bolzano): 5 gennaio – 18 febbraio 2017