Qualiano, 23enne investito: è in coma. La città prega per lui

Qualiano, 23enne investito: è in coma. La città prega per lui

A dare l’annuncio uno dei componenti della Pro Loco Gaudianum sulla pagina ufficiale dell’associazione qualianese: “Vi presento Ferdinando, 23 anni, è di Qualiano: purtroppo qualche giorno fa a Roma è stato investito ed ora è in coma, non importa di quale credo siete, o quale religione apparteniate, pregate per Ferdinando, lo vogliamo tra noi”.

Ferdinando De Nicola tra la notte del 24 e del 25 giugno era in compagnia di alcuni amici a Roma, città dove si trova per motivi di studio, su via Cristoforo Colombo, a pochi metri dall’obelisco dell’Eur, quando è stato investito da un centauro 50enne a bordo di una moto Yamaha mentre attraversava la strada. A seguito dell’incidente ha riportato un vasto trauma cranico con emorragia interna ed è ricoverato in terapia intensiva all’ospedale San Camillo di Roma.

Sui social e sul suo profilo Facebook sono stati in tanti tra amici e conoscente a tributargli un pensiero. Fabio gli ha scritto: “Fratellone cuore di leone non mollare mai! Forza!”. Tutta la città si è stretta intorno al ragazzo e alla sua famiglia in attesa di buone notizie da Roma, dove il ragazzo è in degenza.