Qualiano, 14enne in coma dopo incidente: il messaggio di amici e sindaco

Qualiano, 14enne in coma dopo incidente: il messaggio di amici e sindaco

Qualiano. Tutta la comunità qualianese e non solo da una settimana è stretta intorno alla famiglia del 14enne Kekko e sta pregando per lui. Il giovane è in coma dopo un terribile incidente.

Lo scorso sabato Francesco è rimasto coinvolto infatti in un sinistro stradale nei pressi della chiesa dell’Immacolata, dove un’auto 50 è andata a sbattere contro un muro. Con Francesco c’erano altri due ragazzi, anche loro giovanissimi, rimasti illesi. Il 14enne, invece, purtroppo ha battuto la testa contro il parabrezza. Forse il conducente ha perso il controllo a causa dell’asfalto bagnato.

Il ragazzo frequenta l’Itis Galvani di Giugliano e dopo l’incidente è stato subito trasportato all’ospedale Santa Maria delle Grazie in località La Schiana di Pozzuoli e ricoverato in coma farmacologico. Adesso per lui pregano compagni di scuola, conoscenti ed amici della scuola calcio Sport Village dove si allena. Oggi è arrivato anche il video-messaggio dal  Comune qualianese pubblicato su facebook dal primo cittadino.

“Lieto di esser vicino e di aprire le porte della Casa comunale agli amici di Kekko ed al loro messaggio di guarigione diretto all’amico vittima di un incidente stradale. – ha detto il sindaco Ludovico De Luca – Anche in questo modo i ragazzi di Qualiano trovano accoglienza ai loro desideri ed io sono orgoglioso di loro e di essere stato chiamato in causa.  Bravi ragazzi e forza Kekko! Ti aspettiamo con un sorriso e a braccia aperte!”

“Forza Francesco, sappiamo che sei forte e ce la farai. Non vediamo l’ora di riabbracciarti”, dicono gli amici nel filmato.