Pubblicizzava l'”attività” sui siti internet: denunciata matrona di una casa di appuntamenti

Pubblicizzava l'”attività” sui siti internet: denunciata matrona di una casa di appuntamenti

I carabinieri del Comando Stazione di Caserta, nel corso di un servizio volto ad infrenare il fenomeno del meretricio nel capoluogo, hanno denunciato in stato di libertà un 62enne di Caserta per favoreggiamento alla prostituzione. Nella circostanza i militari dell’Arma, intervenuti in via Renella, presso l’appartamento in locazione al denunciato, hanno accertato come il locale fosse adibito all’esercizio  della prostituzione da parte di due donne di nazionalità italiana, rispettivamente di 38 e 46 anni. L’attività illecita, pubblicizzata tramite un noto sito internet di incontri, è stata riscontrata formalmente anche attraverso le dichiarazioni testimoniali di alcuni clienti identificati. L’appartamento è stato sottoposto a sequestro. Sono in corso, da parte dei Carabinieri, ulteriori indagini volte a alla prevenzione e repressione del fenomeno.