Provincia, le cade un armadio addosso e muore. Aperta un’inchiesta

Provincia, le cade un armadio addosso e muore. Aperta un’inchiesta

Eboli. Gli cade l‘armadio addosso e muore in ospedale poco dopo. E’ quanto successo ieri a Vincenza Raimondo, 90enne di Battipaglia, spirata al nosocomio battipagliese.

Aperta un’inchiesta. Il procuratore del tribunale di Salerno, Francesco Rotondo, ha disposto l’immediato sequestro della salma per l’autopsia che sarà effettuata nelle prossime ore dal medico legale Giovanni Zotti. Secondo i familiari della donna, la morte non sarebbe naturale ma dovuta a carenze nelle cure dei medici.

Secondo una prima ricostruzione, la donna si è fatta male mentre era impegnata in alcune faccende domestiche quando le è caduto l’armadio addosso. I sanitari dell’ospedale di Battipaglia prima e di Eboli poi hanno riscontrato diverse fratture.