Processo Fortuna Loffredo, proiettili e minacce al giudice

Processo Fortuna Loffredo, proiettili e minacce al giudice

Minacciato di morte il giudice del processo sulla morte di Fortuna Loffredo. Due proiettili sono stati spediti in un pacco in Procura con un foglio con su scritto: “Queste pallottole sono per te e per altri”. La notizia è riportata da ilmattino.

Il plico è indirizzato al giudice Alfonso Barbarano, presidente della quinta Corte d’Assise da un anno impegnato nel dibattimento sulla morte di Fortuna Loffredo, la bimba di sei anni violentata e uccisa nel 2014 nel parco verde di Caivano.

Le due pallottole e la busta nelle quali erano contenute sono ora al vaglio della polizia scientifica per risalire a eventuali impronte digitali o tracce lasciate dal mittente.

 

LEGGI ANCHE: Fortuna Loffredo, Titò choc: “Ho violentato l’amica, non lei. Ecco chi l’ha uccisa”.